Usi/Sanità San Raffaele - Milano

Resonconto dello Sciopero dell'11 Maggio 2020 all'Ospedale San Raffaele di Milano

 

Presso l'ospedale San Raffaele di Milano lunedì 11 maggio si è tenuto uno sciopero di due ore con garanzia della prestazione lavorativa proclamato da USI-Sanità. Diverse centinaia di lavoratori hanno lavorato con attaccato sulla divisa l'adesivo che li qualificava come lavoratori in sciopero benché al lavoro. Gli adesivi riportavano le motivazioni dello sciopero. La ragione principale di tale azione è la rivendicazione del mantenimento del Ccnl attualmente applicato, ovvero il Ccnl Sanità Pubblica compatibilizzato con la natura privatistica dell'ospedale. Tale Accordo era in scadenza

Leggi tutto: Usi/Sanità San Raffaele - Milano

Notizie dal Chiapas

 

NON BASTA LAVARSI LE MANI E METTERSI UNA MASCHERINA, DOBBIAMO COSTRUIRE ALTRI MONDI.

EZLN

 

Aggiornamento sulla situazione in Chiapas – Comunicato Maggio 2020

caffemalatesta.org

 

USI/Cooperative - Parma

USI Parma sta raccogliendo la forte preoccupazione delle iscritte e degli iscritti circa il futuro prossimo all'interno delle cooperative sociali. Comprendiamo la difficoltà del periodo, e molto è stato fatto, anche grazie alla mobilitazione immediata e continua.

Riguardo la ventilata ipotesi della riapertura degli asili e centri estivi, pur capendo il bisogno delle famiglie, si evidenzia la mancanza, ad oggi, di chiarezza sugli obbiettivi pedagogici e di come potrà svilupparsi un'adeguata relazione in un contesto così particolare. Allo stesso tempo, forte è la preoccupazione circa la sicurezza di bambini e di chi lavorerà, e alta sarà la vigilanza in merito.

Leggi tutto: USI/Cooperative - Parma

Gs/Carrefour Milano

ESPRIMIAMO TUTTA LA NOSTRA SOLIDARIETA' AI LAVORATORI di GS/CARREFOUR

DI VIALE FAMAGOSTA MILANO alla loro protesta per la mancata applicazione delle norme previste dal Decreto Legge e dai Decreti Ministeriali che obbligano ad attuare protocolli di Sanificazione negli ambienti di lavoro, l’attuazione di Protocolli di Sicurezza e ad eseguire tamponi e/o test sierologici ai dipendenti, anche per la salvaguardia della salute dei clienti stessi.

Leggi tutto: Gs/Carrefour Milano

Primo Maggio 2020 - Parma

PRIMO MAGGIO A PARMA

pur in tempi grami, come sezione di parma dell'usi volevamo fare qualcosa, senza forzare nessuno.
potevamo forse fare di più, questo vale sempre, ma ugualmente quanto fatto è stato tanto, tantissimo, nel silenzio assordante di questo periodo. noi possiamo dire che anche nel 2020, qualcosa abbiamo fatto, simbolico ma non solo.

alla fine, ci siamo riusciti.

Leggi tutto: Primo Maggio 2020 - Parma

Maggio 2020 - Comunicato USI/Educazione

Dopo il Decreto Legge approvato il 6 aprile scorso, in cui si stabiliva il rinvio per l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto per tutti i lavoratori della scuola (personale docente ed ATA) al 2021, è stato presentato un emendamento, in discussione alla VII Commissione sull’istruzione in Senato, che stabilisce di indire le graduatorie provinciali con l’inserimento di docenti abilitati e ITP che abbiano conseguito i 24 CFU.

Questo emendamento fa capire le intenzioni autoritarie e clientelari del governo e dei suoi satrapi all’interno delle istituzioni scolastiche.

Leggi tutto: Maggio 2020 - Comunicato USI/Educazione

Considerazioni di un insegnante che ama il proprio lavoro

“Senza la memoria e il sentimento l'uomo sarebbe soltanto un cinghiale che conosce l'alta matematica”.

Fabrizio de Andrè

 

L' empatia è stata considerata dall'OMS la decima competenza cognitiva che ci distingue dall'intelligenza cibernetica.

L'empatia è la capacità di comprendere ,di mettersi nelle situazioni degli altri senza giudicare o criticare.

Leggi tutto: Considerazioni di un insegnante che ama il proprio lavoro

Primo Maggio 2020 - Milano

PRIMO MAGGIO A MILANO

Il Primo Maggio a Milano è stato celebrato quest’anno come USI-CIT aderendo all’iniziativa promossa, sulla base di un documento unitario, da Cub, Sgb e una ventina di associazioni culturali, sociali e gruppi politici.

L’iniziativa consisteva in una diretta radio (radio Onda d’Urto) dalle 15 alle 18, con l’introduzione del documento approvato e di una relazione sulla sanità, sul lavoro / precariato e sull’immigrazione. Poi ogni gruppo aderente interveniva. Da parte nostra ci sono stati due interventi: uno del compagno Angelo Mulè in rappresentanza dell’USI sanità del San Raffaele, denunciando la decisione dell’azienda di passare nei prossimi mesi dall’attuale ccnl parificato a quello della sanità pubblica a quello privato dell’Aiop in modo unilaterale, mentre nel frattempo venivano messi in cassa integrazione 782 dell’area  amministrativa. In attesa che si sblocchi la situazione, riacquistando il diritto di sciopero attualmente sospeso nel settore della sanità, per contrastare con maggior efficacia l’attacco ai diritti dei dipendenti, nel frattempo l’USI ha proclamato uno sciopero di due ore, ma con l’impegno di non sospendere l’attività lavorativa, comunicando di versare l’importo delle due ore alla protezione civile come segno di protesta.

Leggi tutto: Primo Maggio 2020 - Milano
Top